WAFFEL

Il mercoledì è metà settimana, vuol dire che mancano solo altri due giorni di scuola e di lavoro prima del sognato weekend e va festeggiato! Metà della fatica è stata fatta perciò rendiamolo una tappa ambita nella nostra settimana! Una amica blogger porta i suoi tre bimbi a fare una colazione al bar, per me è più semplice festeggiare a casa con una colazione speciale! Oggi è toccato ai waffel! In abruzzo ci sono le famose pizzelle che li ricordano molto, ma questi differiscono nella ricetta e nella consistenza! Li ho serviti con frutta fresca e sciroppo d’acero ed è stata subito festa! waffel

Ingredienti per 16/18 Waffel:

  • 500gr di farina 00
  • 200gr di zucchero
  • un cucchiaio di miele
  • 350 ml di latte
  • 5 uova
  • 250 gr di burro
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • cannella o buccia grattugiata di limone o bacca di vaniglia o un aroma a vostra scelta

Sbattere le uova con lo zucchero e l’aroma scelto fino a farle diventare morbide e spumose, aggiungere il burro fuso e poi la farina, il lievito e il latte e  amalgamare il tutto senza lasciare grumi. Usate uno sbattitore elettrico, la planetaria o un robot, io ho usato il bimby e in meno di un minuto l’impasto era pronto! Lasciatelo riposare un pochino e accendete la piastra da waffel. Ce ne sono tante in commercio, non costano molto e di solito hanno le piaste intercambiabili per poter anche fare toast o panini grigliati. Quando la piastra è pronta versate 3 cucchiaiate di pastella per ogni waffel e aspettate 5 min prima di aprire. Lasciateli raffreddare su una gratella e il gioco è fatto. Prima di consumarli aspettate un pochino, così la superficie si ammorbidisce un pò e sarà così pronta ad accogliere marmellata, miele, sciroppo d’acero, cioccolata o un più esotico gelato! Con frutta fresca e sciroppo è un ottima prima colazione!!w

Annunci

21 thoughts on “WAFFEL

  1. li amo, li adoro. Quando vado in Belgio( hai visto le foto in un post del mese di marzo) ne faccio indigestione. Non ho mai avuto coraggio di acquistare la macchina per farli ma visti i tuoi risultati forse, forse me la prendo.

    • devi rimediare!!! e magari sboccerà un nuovo amore!!! Io adoro lo sciroppo d’acero, quello buono però! In commercio si trovano anche tipologie economiche che di solito indicano scarsa qualità, se vai sul canadese hai più garanzie!! baci

  2. ecco! ho bisogno di aiuto: io li adoro davvero i waffel e non sai cosa darei per avere la piastra! ma quelle che ho trovato in commercio sono ingombrantissime e non so proprio dove metterla nel mio buco di casa! tu quale hai? illuminami ti prego! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...