dai dinosauri ai vichinghi!

Perchè il tempo è inarrestabile e sembra ieri che tenevo il mio piccolo tra le braccia appena nato, con gli occhi enormi e le manine rugose. Perchè si cresce e giorno dopo giorno si fanno scoperte interessanti e si vivono avventure magiche nella fantasia e nella realtà. Perchè mio figlio ha, nella sua testolina meravigliosa, già una sua linea del tempo e dai dinosauri dello scorso anno ora siamo nell’epoca dei vichinghi…ma già si intravedono castelli e cavalieri in un angolo! Perchè è meraviglioso scoprire e riscoprire il mondo attraverso gli occhi dei tuoi figli. Perchè non mi stancherò mai di questo e di aiutarli in questa scoperta! Quest’anno sono sei, compiuti tra l’altro il suo primo giorno di scuola primaria e non si poteva non festeggiarli alla grande!!!tort

Per questa torta vichingosa ho seguito rigorosamente le indicazioni di mio figlio ovviamente, che anche se piccolo ha le idee molto chiare culinariamente parlando, ma d’altronde…..

Pandispagna al cacao, crema al latte e cose da vichinghi of course!!

dent

Pandispagna al cacao

  • 6 uova
  • 270gr farina00
  • 300gr zucchero
  • 40gr di cacao
  • 1 bustina di lievito

Qui molte di voi saranno inorriditi: il pandispagna con il lievito?? Ebbene sì io lo faccio con il lievito, riduco il quantitativo di uova ed è a prova di errore…insomma so che non è un vero pandispagna, ma è sempre perfetto! Impasto tutti gli ingredienti insieme e inforno a forno caldo 180° per 40 min. Faccio intiepidire nel forno leggermente aperto e lo sformo solo quando è ora di farcirlo. Lo preparo almeno un giorno prima perchè così è meno sbricioloso.

Crema al latte

  • 500 ml di latte intero fresco
  • 100 gr di zucchero semolato alla vaniglia
  • 2 cucchiaini di miele
  • 50 gr di maizena
  • 100ml di panna da montare

Bollite il latte, lo zucchero e il miele. Versatelo a filo sulla maizena mentre mescolate con una frusta per non far formare i grumi e rimettete sul fuoco. Quando comincia ad addensare è pronta. Lasciate raffeddare e una volta fredda aggiungete poco alla volta mescolando dal basso verso l’alto la panna montata. Pronta, profumata e gustosa! Negli ingredienti ho scritto zucchero alla vaniglia. Altro non è che un recupero. Vi spiego. Quando usate i semini di una costosa bacca di vaniglia poi cosa fate con la bacca vuota? Io le metto in un barattolo con lo zucchero semolato. Ecco che così otterrete un profumato zucchero alla vaniglia perfetto nei dolci o nelle tisane e the che preferite zuccherare!

Ho bagnato la torta con del latte semplicemente prima di farcirla e decorata con decorazioni in pasta di zucchero.

Al mio vichingo e a suo clan è piaciuta mooolto da come si leccavano i baffi! Provare per credere…specialmente se avete vichinghi nei paraggi!

Annunci

8 thoughts on “dai dinosauri ai vichinghi!

  1. Auguri al piccolo vinchingo e in bocca al lupo per la scuola! 🙂
    È vero, deve essere proprio bello riscoprire il mondo guidati dai propri figli…
    Questa torta deve essere deliziosa, adoro la crema al latte!
    Un abbraccio

    • Grazie cara! Hai usato una parola che mi ha quasi commosso…perchè è vero…noi pensiamo di guidare i nostri figli, ma è vero anche il contrario…e fa tenerezza rendersene conto! La crema al latte piace a tutti!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...