riciclo di cioccolato 3!…e non se ne parla più!!!

Eccomi qui con l’ultima ricetta di riciclo per il cioccolato delle uova di pasqua, ma ovviamente va benissimo qualsiasi cioccolato. Certo è che, anche se nasce come ricetta di recupero per usare tutta la cioccolata (troppa 😦 )  di pasqua, se si usa altro cioccolato, migliore è la qualità di quest’ultimo migliore sarà il risultato. Libera interpretazione poi se al latte o fondente, lì dipende proprio dai gusti!ciocc

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato + qualche pezzo da spezzettare sopra
  • 180gr di olio di semi di arachide
  • 220 gr di latte
  • 200gr di zucchero semolato
  • 300 gr di farina 00
  • una bustina di lievito
  • 3 uova

Fate sciogliere a bagno maria o in microonde il cioccolato ( per me cioccolato al latte), versatelo in un robot da cucina o in una planetaria e aggiungete, zucchero, latte tiepido e olio, fate  amalgamare. Lasciate intiepidire un pochino e aggiungete la farina e dopo le uova e il lievito. Io ho cotto l’impasto con la ciambelliera da gas e ci sono voluti un ora e dieci minuti sul fornello piccolo al minimo, se cuocete in forno: i classici 170 ° per 45-50 min, fate la prova stecchino mi raccomando! Per chi ha il bimby può impastare tutto nel boccale: mettere la cioccolata, frullarla a vel 5 per pochi secondi, aggiungere il latte e lo zucchero e far sciogliere 4 min 80° vel 4 , poi lasciate intiepidire e aggiungete gli altri ingredienti e procedete come un impasto di torta classico, 30 sec vel 6. Prima di mettere a cuocere sul gas o nel forno, spezzettare altra cioccolata sulla superficie!the

Il thè con le bambole è servito!!!