giro giro tondo

Oggi è martedì e il martedì è il giorno della preparazione della merenda da portare a scuola con la mia bimba. Nella sua scuola c’è un progetto…Progetto merenda sana…ed è molto bello e importante.  Tutti i giorni il comune fornisce una merenda a tutti i bimbi che invece di consumare, come spesso succede, merendine e prodotti da forno preconfezionati, mangiano yogurt, frutta e, senza demonizzare i dolci,  anche una fetta di una torta semplice e genuina. Il mercoledì , invece, non è il comune a fornire la merenda, ma noi genitori cercando di rispettare i canoni di una merenda sana…e magari preparata con loro. In questo progetto , secondo me, si nasconde molto di più. Basta poco per coinvolgere i bimbi in scelte alimentari più equilibrate e sane, basta poco a veicolare attraverso il cibo preparato insieme l’amore che proviamo per loro, basta poco , massimo mezz’ora, a preparare una torta con loro o per loro. manine

Questa settimana i miei bimbi hanno scelto la crostata con la cioccolata! Certo era meglio con la marmellata, magari fatta in casa, ma avete capito ormai che i miei pargoli adorano il cioccolato! E con la scusa della merenda sana vi dò la mia ricetta della frolla!

  • 2 uova
  • 100gr di zucchero
  • 100gr di burro
  • 300gr di farina 00
  • mezza bustina di lievito per dolci

Ovviamente non ci siamo limitati alla crostatina per la scuola…domani vi mostrerò l’opera completa! buona serata a tutti!!!girotondo

torta al caffè

Oggi è lunedì…il terribile, temibile lunedì…dai è quasi finito ormai!! Se anche voi odiate il lunedì vi consiglio di cominciarlo con una colazione golosa ed energica come questa che vi propongo! Un bel cappuccino fatto in casa con tanta schiuma come se fosse panna,  tanto caffè sotto quella nuvoletta bianca, una spolverata di cacao amaro e una fetta di dolce , soffice torta al caffè! Svegliarsi a questo punto è un gioco da ragazzi! Ci siam giocate la dose di caffeina giornaliera, ma è lunedì e tutto è permesso!!

Ahhh dimenticavo…questa colazione va bene anche per il martedì, il mercoledì…..tortacaffè

Torta al caffè

  • un vasetto di yogurt al caffè
  • 2 vasetti di zucchero
  • 4 vasetti di farina 00
  • un vasetto di olio di semi
  • una tazzina di caffè ristretto
  • un cucchiaio di caffè solubile
  • una bustina li lievito x dolci
  • 3 uova grandi

Il procedimento è molto semplice…come al solito io frullo tutti gli ingredienti con il mixer da cucina o con le fruste elettriche. Imburrare e infarinare una teglia e via in forno caldo 180° per 40 min circa…ricordate: sempre prova stecchino!

Buon fine lunedì!!!!!

torta di mele o apple pie?

Due modi di usare questo magnifico frutto che non manca mai nella mia fruttiera…tranne d’estate! Diverse scuole di pensiero, diversi modi di gustarsela questa torta a base di mele che non tramonta mai! Personalmente la torta di mele mi ricorda tanto la mia nonna..Era il suo dolce cavallo di battaglia insieme alla crostata in cui era solita mescolare insieme tutti i gusti delle marmellate che aveva in casa…io inorridivo, ma il risultato era buonissimo! Comunque, ritornando alle nostre mele vi darò le ricette delle due versioni di casa mia! La prima è la classica torta di mele, bassa, umida,  profumata, quella della mia nonna, la seconda è  la mia versione semplificata della apple pie. Semplificata perchè non metto tantissime mele dentro visto che altrimenti come dice mia figlia : ” é troppo cadona”  e non riesce a mangiarla senza far cadere tutto il ripieno!!!! Quale sceglierete?? Io non so scegliere, non si può scegliere…..buone mele a tutti!!!tortamele

TORTA DI MELE DI NONNA ANNA

  • 3uova
  • 250gr di farina 00
  • 9cucchiai di zucchero
  • 100gr di burro morbidissimo
  • 4 mele
  • una bustina di lievito
  • succo di mezzo limone
  • un bicchiere di liquore Strega

Sbucciate e tagliate a pezzetti le mele e in una terrina lasciatele macerare per un ora almeno con uno dei cucchiai di zucchero , il liquore e il succo del limone. In un altra ciotola preparare con le fruste elettriche il composto fatto di uova, burro, zucchero, farina e lievito. Scolate le mele dal scucco di macerazione e incorporatele nel composto torta. Imburrate e infarinate una teglia a bordi bassi di almeno 24/26 cm e versate la vostra torta di mele, livellatela e via in forno caldo 180° per 45 min. Mi raccomando la prova stecchino indispensabile per non sfornare torte crude!!!!

applepie

APPLE PIE

Frolla

  • 300gr di farina
  • 100gr di zucchero
  • 100gr di burro
  • 2 uova
  • 1/2 bustina di lievito

ripieno

  • 4/5 mele
  • cannella
  • uvetta quntità a gusto
  • un cucchiaio di zucchero di canna
  • un cucchiaino di burro

rosolate leggermente le mele tagliate a fette con un pò di burro, zucchero di canna, uvetta e cannella e lasciatele raffreddare. Preparate la frolla con zucchero-burro-uova-farina-lievito e se vi piace anche una grattugiata di scorza di limone. Una volta fatta la palla di frolla mettetela a riposare in frigo per almeno mezz’ora. Passato il tempo di raffreddamento ricavate due dischi di pasta frolla , io per aiutarmi li stendo su carta forno. Uno vi servirà per foderare lo stampo da crostata, compresi i bordi e l’altro vi servirà da copertura. Una volta foderato lo stampo, riempitelo con le vostre mele spadellate e aggiungete un altro pò di cannella o zenzero se vi piace, e ricopritelo con il secondo disco. Siggillate bene i bordi e praticate delle fessure sulla superficie della torta per far uscire l’umidità delle mele e favorire la cottura della pasta frolla anche nella parte interna. In forno caldo 180° per 40min .

 

Biscotti zenzero e mandorle

Quando tuo marito rientra dalla spesa con una radice di zenzero gigante un motivo c’è! E allora subito all’opera con i miei due piccoli folletti aiutanti per sperimentare un nuovo biscottino che anticipa un pò le atmosfere natalizie, quelle che evocano caminetti accesi e luci di candele! A zonzo nel tempo tra una festività e l’altra, prima dei dolcetti di halloween, un’anteprima un pò natalizia che non vi farà pentire di precorrere i tempi!!! DSCN4491

Per completare l’opera li ho accompagnati con un infuso fatto con del succo di mela, portato a leggero bollore per qualche minuto e poi fatto raffreddare, con zenzero a fette, scorza di arancia, stecca di cannella e un paio di chiodi di garofano! Vi ho un pò invogliati? Ecco gli ingredienti per i biscottini:

  • 160gr di farina 00
  • 110gr di burro morbido
  • 60gr di zucchero di canna
  • 60gr di miele millefiori
  • 1 uovo
  • 100gr di mandorle
  • 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • buccia grattugiata di un arancia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato a gusto

Tostate le mandorle in un padellino facendo attenzione a non bruciarle, poi frullatele ma non riducendole in farina. Impastate tutti gli ingredienti come per fare una frolla o se usate un robot da cucina come me, tutto dentro per qualche secondo fino a che non fa la palla di impasto. La quantità di farina può un pò variare a seconda della grandezza dell’uovo, quindi tenetene un pò da parte da aggiungere in caso quando lavorerete l’impasto a mano. La consistenza finale è quello di una frolla. Dopo la mezz’ora consueta di riposo in frigo avvolta nella pellicola, ora potete stendere l’impasto e ricavare con dei taglia biscotti tutte le forme che volete. Si possono tagliare anche a coltello o formare con le mani delle palline che poi appiattiremo, insomma libera iniziativa! Placca da forno foderata di cartaforno e via in cottura! Forno caldo 180° fino a che non assumono un leggero colore dorato! Fateli raffreddare prima di gustarli così che tutti gli aromi si possano spigionare ad ogni boccone!…….Gustateveli!!!!

ciambellone cotto sul gas!

Dovete sapere che il piccoletto di casa non fa colazione se non c’è la torta/biscotti/muffin fatti dalla mamma! Tenero, penserete! In effetti sì, lo è! Ma quando c’è la lavatrice accesa, l’asciugatrice in partenza e la lavastoviglie programmata, senza contare quei due pannetti da stirare, come inserisco anche l’accensione del  forno per la torta della colazione??? Una soluzione c’è, c’è sempre! Al mercato ho acquistato uno stampo da ciambella con il coperchio che cuoce sul gas, fa un effetto forno anche per i dolci…magari ci sta un pò di tempo in più a cuocersi ma il risultato è strepitoso!  Vi dò le dosi del mio ciambellone, quello della nonna Pina, che ha accompagnato le mie merende e colazioni da che io ho memoria!

  • 350gr di farina00
  • 270gr di zucchero
  • 3 uova
  • un bicchiere di latte
  • un bicchiere di olio di semi
  • una bustina di lievito per dolci
  • un aroma a piacere, se avete delle belle arance o limoni non trattati usatene la buccia grattugiata, altrimenti semi di bacca di vaniglia, o gocce di cioccolata …insomma le varianti sono mille per questa che è una ricetta semplice come quelle di una volta!

una volta fatto il composto…io metto tutti gli ingredienti nel mixer da cucina e frullo, ungete e infarinate il suddetto stampo e posizionate sul fornello piccolo per circa 50 min a fuoco minimo, se volete ovviamente potete farla anche nel forno a 180° per 45 min circa…dopo i 35 min controllate con uno stecchino! Ecco la nostra colazione!DSCN3756

muffin-strudel

Uno strudel in un muffin…perchè no?? Ho voglia di una coccola che non sia cioccolatosa,ma che mi faccia sentire già l’autunno con il caldo dei maglioncini e le tazze di thè bollenti in mano….ma sono ancora a maniche corte…nasce così l’idea di unire il ripieno dello strudel che a casa mia fa subito autunno-inverno con il muffin colazione-merenda poco impegnativa! sono meravigliosi, facili veloci e profumatissimi! Provate con me??

  • 150ml di latte
  • 120gr di burro
  • 70gr di zucchero
  • 2 uova
  • 300gr di farina
  • una bustina di lievito
  • buccia di mezzo limone grattugiato
  • una mela (meglio se renetta)
  • una manciata di pinoli
  • una tazza di uvetta
  • cannella
  • zucchero di canna q.b.

impastate prima latte, zucchero, burro e uova, una volta creato un bel composto morbido aggiungete la farina e il lievito, dopo tutti gli altri ingredienti, distribuite l’impasto nei pirottini e cospargete la superficie con una spolverata di cannella e zucchero di canna. Infornate a 180° per 20.25 min.DSCN4432

torta speedy al cioccolato

Forse avrete intuito che ai miei pargoli il cioccolato piace più di ogni cosa! Dovrei mettere le gocce del suddetto anche sopra un orata al forno …forse la mangerebbero senza storie!! Ma come non accontentarli?? Ecco una ricetta veloce e facile per le vostre colazioni e merende che in più vi coccolerà anche l’anima…i bimbi sono il nostro alibi, si sa il cioccolato piace a tutti!!!! Pronte??

  • 200gr di cioccolato fondente
  • 100gr di burro
  • 100gr di latte
  • 100gr di zucchero
  • 200gr di farina
  • una bustina di lievito
  • 4 uova (albumi montati a neve)
  • una tazzina di caffè

Fate sciogliere il cioccolato a fuoco dolce in una casseruola con il latte , il burro e lo zucchero. Una volta che il composto si sarà intiepidito aggiungete la farina e il lievito girando energicamente per non formare grumi, per comodità potete usare le fruste elettriche anche perchè il composto sarà molto compatto. Una volta amalgamata la farina aggiungete i tuorli sbattuti con la tazzina di caffè e infine con movimenti dal basso verso l’alto aggiungete gli albumi montati a neve fermissima. Infornate a forno caldo per 30-35 minuti a 180°!…ecco la nostra colazione di domani……DSCN4411DSCN4418

tutte per Gaia!!

Sono per Gaia, ma in realtà la ricetta è per la sua mamma!! Soffici e personalizzabili con glasse e aromi noi le preferiamo semplici per la prima colazione che sa un pò di USA!DSCN4357

  • MINI DONUTS ALLA PIASTRA
  • 260 gr di farina 00
  • 130gr di zucchero
  • 150ml di latte
  • 100ml di panna
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di olio di semi
  • una bustina di lievito
  • un pizzico di cannella in polvere

Impastare tutti gli ingredienti e dopo aver scaldato la piastra mettere un cucchiaio per stampino! aspettare un minuto e controllare, lasciarle cuocere fino a doratura!!! Buon lavoro mamma di Gaia!!!….. E a tutte le altre mamme e non!!!

 

cuore di cioccolato!

Chi può resistere ad un cuore tenero?? Se poi è di cioccolata vi sfido!! A grande richiesta dai miei cuccioli piccoli e grandi ecco una semplice ma goduriosa variante dei muffin con lamelle di mandorle. Basta non mettere il limone nell’impasto e sostituirlo con i semini di una bacca di vaniglia, versare nei pirottini un cucciaio raso di impasto, uno di cioccolata spalmabile o marmellata e per finire di nuovo una cucchiaiata di impasto! sempre 180° x 20 min. circa! Buona merenda, buona colazione, buone coccole!!!!!DSCN4376

pan cakes

Buongiorno!!!! Oggi è Venerdì!!!! Perchè non preparare per la colazione domenicale dei profumati, caldi e golosi pancakes?? Vi dò la mia ricetta, da preparare con calma il sabato sera e da cuocere la mattina dopo con calma!

  • 160gr di Farina
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale
  • due cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
  • 1 uovo
  • 40gr di burro fuso
  • 180ml di latte

Dopo aver impastato tutti gli ingredienti lasciate il composto in frigo la notte coperto da una pellicola e la mattina dopo rimescolate con un cucchiaio e cuocete in un padellino ( un pò per volta come se dovesse fare delle crepes spesse) con un velo di burro. Impilate su un piatto e irrorate con una cascata di sciroppo d’acero! In mancanza di quest’ultimo sono ottimi con del buon miele ( italiano mi raccomando!),  crema gianduia o marmellata! pancake