Camille…sognando la primavera!

Lo so è presto, è fuori stagione, ma piove da giorni, è tutto grigio e umido,  almeno a merenda godiamoci un raggio di sole sognando le passeggiate primaverili, che ne dite?? Queste piccole tortine alle carote sono davvero un toccasana per cambiare da grigio ad arancione il nostro umore, e poi sono anche utili per far mangiare un pò di verdurina al nostro bimbo che magari non gradisce!! Volendo si possono anche decorare con un frosting per un occasione speciale, ma anche semplici così sono fantastiche! Quindi se siete di mal umore da pioggia come me o se siete felici ecco la ricetta di oggi!camilleIngredienti:

  • 200gr di carote a pezzetti
  • 200gr di zucchero
  • 100gr di mandole spellate
  • 200gr di farina 00
  • 100gr di fecola di patate
  • 100gr di latte intero fresco
  • 2 uova
  • 100gr di olio di semi di buona qualità
  • una bustina di lievito

Qui avete bisogno di un buon frullatore, mixer o dir si voglia. Inserite nel frullatore zucchero e mandorle e riducete in polvere frullando al massimo, ora, poche alla volta, aggiungiamo le carote fatte a pezzettini per facilitare il compito del frullatore. Raccogliamo con una spatola tutto il contenuto delle pareti del frullatore sul fondo e aggiungiamo le uova, il latte e l’olio e frulliamo ancora un pò. Ora è la volta delle farine, e del lievito. In base alla potenza del frullatore avremo un composto più o meno liscio, perchè in alcuni casi potremo vedere dei pezzettini di carota o mandorle, per me va bene lo stesso, si avrà un risultato più rustico. Sistemiamo i pirottini in una teglia da muffin e riempiamoli, ma non fino all’orlo. Per alcune preparazioni di muffin vanno riempiti di due terzi, qui possiamo riempirli un pò di più perchè questi non cresceranno tantissimo per via dell’umidità delle carote. Via in forno caldo a 170° per 20 min circa. Sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella o quanto meno toglieteli dalla teglia da muffin. Ora gustatevi questa tortina ad occhi chiusi pensando alle prossime passeggiate circondati da prati verdi e fioriti, migliorata la giornata??

Annunci

25 thoughts on “Camille…sognando la primavera!

  1. Wow k meraviglia..io amo le camille..Mi fanno pensare alle merende k facevo da bambina 😛 ..N avevo mai provato a farle in casa..Grazie x la ricetta 🙂 ..Secondo te l’impasto si presta a diventare una ciambella? 🙂 ..Sai k adoro la ciambelliera da gas k ci hai regalato ❤ ..cuocerei tutto lì ;-P

  2. Sì, un dolcetto colorato è quel che ci vuole contro il tempo grigio! E’ da tanto che voglio fare la camille, e le tue sembrano proprio belle soffici, così gonfie e bombate…mandamene una, adesso!! 🙂

    • ahaha, anche una mia amica su fb mi ha fatto la stessa richiesta!!!! prima le ho risposto che sì, bisognerebbe inventare una tecnologia adatta…ma poi pensandoci, forse è meglio continuare a desiderare…così magari se un giorno ci incontreremo ti preparerò le camille!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...